RSS feed RSS feed   Facebook Facebook   Twitter Twitter    
Bellezza e salute
Consulenze
Convenzioni
Corsi
Donna e femmina
Ecologia e ambiente
Formazione
Informazione pubblictaria
Lavoro
Le tue segnalazioni
Lex
Moda e modi
News
Oroscopo
Parlano i lettori
Passaparola
Aforismi d'oro
Aforismi per Amore
Aforismi per Tempo
Diciamo la verità
Fammi ridere un po'
Fermati un attimo
Il linguaggio dei fiori
Parla con lei
Pollice rosa
Proposte
Sorridi con me
Un uomo,una donna
Solidarietà
Viaggi / Accomodation
PASSAPAROLA
Invia ad un amica/o
La vera fidanzata del premier, sono IO!! di Cristina Obber
E non mi diverto affatto in questo momento.

Sentire che questa ragazzina che agita il ventre si prende 5000, 7000 euro alla volta, e a me fa tante storie per i conti che gli lascio al centro estetico o dal macellaio.
Sì, dal macellaio!
Perché IO! scelgo il manzo migliore per preparargli il brodino, ogni sera, con i capelli d’angelo, così almeno si può rilassare e togliere la dentiera.
Brontola anche del conto del benzinaio!
Eppure IO! giro tutte le sanitarie della Lombardia per trovare i pannoloni allo Iodosan, che lui ci tiene ad avercelo profumato.
Come il suo amico Emilio, che lo so fa la cresta anche sui pannoloni quando glieli consegna nell’isola o a Roma.
No, IO! dalla Lombardia non mi muovo.
Occhio non vede, cuore non duole.
Ci sono rimasta malissimo quando ho letto le cose di Arcore.
Questo non me lo doveva fare, proprio dietro casa.
Il nostro nido? E’ vicino agli studi di Rete4, così anche Emilio è comodo.
D’altronde, come potrei dire di no ad un uomo di tale spessore culturale.
E’ lui che mi ha spiegato la proprietà transitiva.
Se A ama B e C ama B, allora anche A deve amare C, e non c’è nulla di male.
Con quei due, sui valori non si discute, e anche l’amicizia è sacra.
Comunque Silvio stasera mi sente, che IO! gli ho sacrificato la mia giovinezza, e lui nemmeno un posto in regione mi ha dato.
Che ci farei una così bella figura con un talleur pantalone beige. E anche in scozzese, che torna di moda.
Mi sa che lo lascio, e mi faccio una famiglia, come ho sempre sognato. Perché IO! sono cattolica praticante!
Ma prima Silvio deve dare anche a me cinque milioni di euro, con quello che mi costeranno le colf, le tate… e l’arredatore…mica potrò ricevere Signorini in una casa Ikea, quando mi verrà a fare l’intervista!
Potrei scrivere una lettera a Repubblica.
No, lui non me lo perdonerebbe.
Allora scrivo alla Concita.
Lei sa cos’è la solidarietà femminile.
Sì è vero, è comunista, ma tanto telegenica e così ben vestita..!
 
===================================================
 
Buoi dire la tua? Vai sul blog
 
====================================================
Leggi le altre di pollice rosa
io non ci sto: per una tv libera dagli stereotipi
Pubblicità Condizioni di uso Credits
Il presente sito non costituisce testata giornalistica, non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001